PIAZZA EUROPA con Alexandra Geese

Webinario online – ep. 3

LE CONTACT TRACING APP RISPETTANO LA NOSTRA PRIVACY?

Mercoledì 29 aprile – Ore 21.00-22.30

La fase della ripresa dalla crisi del coronavirus è caratterizzata dall’adozione di contact tracing app, delle applicazioni per cellulare usate per tracciare i contatti delle persone contagiate. A livello europeo si discute del Pan-European Privacy-Preserving Proximity Tracing (PEPP-PT) e del Decentralized Privacy-Preserving Proximity Tracing (DP3T). Sia il Parlamento europeo sia la Commissione europea hanno adottato una ferma posizione sulla salvaguardia della privacy nella lotta al COVID-19.

In Italia il Governo ha scelto l’app ufficiale “Immuni”, che però è già oggetto di molte osservazioni e preoccupazioni da parte dei cittadini.

Sulle contact tracing app, infatti, c’è ancora poca chiarezza: quali tipi esistono? Come funzionano? Quali dati personali raccolgono e chi vi può accedere? Qual’è la differenza tra un approccio centralizzato e decentralizzato dei protocolli e quali conseguenze ha per la nostra privacy? Quali rischi comportano?

Con:

Stefano Quintarelli, membro del Gruppo di Esperti di Alto Livello sull’Intelligenza Artificiale (Commissione europea), Chairman of the Advisory group on advanced technologies of the UN/CEFACT, parte del progetto open source Covid Community Alert      Twitter:  @quint

Silvia Puglisi, Systems Engineer, ricercatrice membro del Information Security Group nel Dipartimento di Ingegneria Telematica della Universitat Politècnica de Catalunya (UPC)

Priscilla Robledo, giurista e attivista per la trasparenza e i diritti civili  nel mondo digitale presso The Good Lobby  Twitter:@PrisRobledo

Il webinario darà spazio ad un dibattito dal vivo. Il webinar è interattivo, ci sarà spazio soprattutto per le vostre domande.

Per registrarti, clicca qui.

  • +32 22 84 59 05
  • Alexandra.Geese@ep.europa.eu

News & Events​